Dengue 2018

A seguito della segnalazione sulla piattaforma “Rapid Alert on Substances of Human Origin (SoHO) - Blood” dell’aumento dei casi confermati di infezione da virus Dengue (DENV) nell’Île de la Réunion (dipartimento d’oltremare della Francia), il Centro nazionale sangue ha diramato la circolare (v. allegato) contenente le seguenti misure di prevenzione da applicare ai donatori di sangue ed emocomponenti:

- rafforzare le misure di sorveglianza sui possibili casi importati attivando la sorveglianza anamnestica del donatore di sangue per viaggi nell’area interessata;

- applicare il criterio di sospensione temporanea di 28 giorni dal rientro per i donatori che abbiano soggiornato nell’area interessata;

- applicare il criterio di sospensione temporanea di 120 giorni dalla risoluzione dei sintomi per i donatori con anamnesi positiva per infezione da DENV (infezione documentata oppure comparsa di sintomatologia compatibile con infezione da DENV);

- sensibilizzare i donatori ad informare il Servizio trasfusionale di riferimento in caso di comparsa di sintomi compatibili con infezione da DENV oppure in caso di diagnosi d’infezione da DENV nei 14 giorni successivi alla donazione (post donation information).

 

AllegatoDimensione
PDF icon Circolare Dengue 28.03.2018.pdf85.97 KB